Excite

In Afghanistan il massacro di bambini e in Iran la notizia dell'arresto di soldati Usa

Ieri, nella provincia settentrionale afghana di Kunduz, otto bambini sono deceduti a causa di un razzo che avevano trovato per strada e che era rimasto inesploso. I bambini dopo aver trovato il razzo avevano cominciato a giocarci. Il capo distretto, Habibullah Mohtashim, ha spiegato che sette dei bambini sono morti sul colpo, un altro invece è deceduto mentre lo stavano portando in ospedale.

La strage è avvenuta nel distretto di Aliabad, qui sabato i talebani hanno lanciato diversi razzi nel tentativo di boicottare lo svolgimento delle elezioni. Mohtashim ha infatti spiegato che il razzo che ha ucciso i bambini potrebbe essere stato proprio uno di quelli lanciati dai talebani e rimasto inesploso, oppure potrebbe essere stato messo lì per un attentato mai avvenuto.

L'agenzia semiufficiale di Teheran Fars ha diffuso ieri una notizia secondo la quale sette militari americani che stavano cercando di entrare in Iran sono stati arrestati. L'agenzia non ha precisato quanto è avvenuto esattamente l'arresto. Secondo quanto riferito dalla Fars i sette soldati sarebbero stati fermati, insieme a un paio accompagnatori iraniani, in una provincia nel Sud Est del Paese, nella regione del Sistan-Balucistan, che confina con Pakistan e Afghanistan.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017