Excite

In difesa dell'omosessualità

E' partita pochi giorni fa la campagna mondiale in favore della "decriminalizzazione" dell'omosessualità. L'iniziativa, annunciata dal Prof. Louis-Georges Tin, presidente del comitato dell'IDAHO (Giorno internazionale contro l'Omofobia), ha preso forma con una petizione che già si avvale di numerose firme illustri.

In più di 70 Paesi del mondo l'omosessualità è considerata un crimine per la legge, e in 12 di questi Paesi è punibile con la morte, ha dichiarato Tin.
Questo è uno scandalo legalizzato. L'appello alle Nazioni Unite per una risoluzione in favore della decriminalizzazione dell'omosessualità, è uno strumento per combatterlo, ha aggiunto.

Insieme al testo completo della petizione, sono riportate anche le organizzazioni internazionali e le firme di chi ha avallato l'iniziativa. Tre i grandi nomi italiani, tutti di prestigio visto che si tratta del premio Nobel Dario Fo, del premio Oscar Bernardo Bertolucci e della senatrice Franca Rame.

Tra i nomi illustri internazionali segnaliamo: Meryl Streep, Elton John, David Bowie, Edward Norton e Cyndi Lauper nell'ambito dello spettacolo; tra scrittori e inttellettuali Noam Chomsky, Salman Rushdie, Tony Kushner e Martin Amis; nell'ambito politico Jacques Delors, Laurent Fabius, Michel Rocard, Bertrand Delanoe e Ségolène Royal.

Per partecipare e firmare la petizione basta andare sul sito dell'inziativa e inserire i propri dati per essere automaticamente aggiunti alla lista di tutte le firme raccolte.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016