Excite

Incendio in un campo rom: morti 4 bambini

Tragedia in un campo rom di Roma, sulla via Appia Nuova. Nella serata di ieri, verso le 20:30, un incendio ha distrutto una baracca dell'insediamento in cui si trovavano quattro bambini, morti tra le fiamme. Raul Mircea, di 4 anni, Fernando di 5, Sebastian di 11 e Patrizia di otto anni, erano nella loro dimora dormendo, mentre i familiari si trovavano all'esterno.

Le foto dell'incendio nel campo rom di Roma

Probabilmente l'incendio si è sprigionato a causa di un tizzone rimasto acceso nel braciere che ha trasformato la baracca in una torcia in poco tempo. I genitori dei piccoli sono sotto shock e l'ennesima tragedia si è trasformata in un caso politico. Gianni Alemanno, si è recato più volte sul luogo per rilanciare l'allarme.

Il sindaco di Roma ha dichiarato: 'E' una tragedia veramente terribile per la nostra città. È la tragedia di questi maledetti campi abusivi, noi avevamo lanciato l'allarme molte volte perché sono pericolosissimi. Via da Roma i maledetti campi abusivi'. Poi con veemenza ha ribadito: 'Domani chiederò, urlando, al governo poteri speciali per gli insediamenti dei rom, affinché il prefetto possa realizzare i campi rom autorizzati a Roma. Non possiamo permettere che la gente continui a vivere in baracche di plastica, dove basta un cerino che cade nel posto sbagliato per farle diventare dei forni crematori a cielo aperto'.

Anche Renata Polverini, presidente della regione Lazio, è intervenuta: 'Ancora un rogo in cui a perdere la vita sono dei bambini. Attendiamo di conoscere le cause che hanno portato all'incendio, ma questa tragedia ripropone l'urgenza di accelerare e moltiplicare tutti gli sforzi necessari per chiudere gli insediamenti abusivi e consentire a queste comunità presenti sul nostro territorio di vivere in contesti sicuri e dignitosi'.

Per il Pd di Roma, invece, la colpa è proprio delle istituzioni e tuona contro Alemanno: 'Le sue parole offendono la loro sensibilità di persone e di cittadini, perché nel giorno del lutto non si sarebbero aspettati questo indegno scaricabarile, perché non si possono chiedere poteri speciali quando questi sono già disponibili solo per non volersi prendere alcuna responsabilità'.

 (foto © LaPresse)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017