Excite

Inchiesta su Gesù, Augias circondato

Dopo Avvenire, per Corrado Augias e Mauro Pesce, autori del libro Inchiesta su Gesù arrivano le critiche da parte di Civiltà cattolica, autorevole rivista della Compagnia di Gesù.

"Un attacco frontale alla fede cristiana". E' una dura recensione quella che porta la firma di Padre Giuseppe De Rosa. "Soprattutto dispiace il fatto, storicamente ed esegeticamente ingiustificato - scrive il critico gesuita - che in tale volume sia contenuto obiettivamente, quali che siano state le intenzioni dei due autori, un attacco frontale alla fede cristiana".

Per Civiltà Cattolica, Inchiesta su Gesù sostiene che il cristianesimo abbia falsato la figura di Gesù cristianizzandolo, facendone quello che non è mai stato.
Sarebbe perciò falso tutto ciò che la fede cristiana professa riguardo a Gesù. "Viene negato il cristianesimo nella sua totalità - continua l’articolo di Padre De Rosa - sono negate, infatti, tutte le verità cristiane essenziali, quali la divinità di Gesù, la sua incarnazione, la sua concezione verginale, il carattere redentivo della sua morte, la sua risurrezione dalla morte".
Il gesuita definisce poi "assolutamente inaccettabile proprio sul piano della storia" la frattura che il professore pone tra il "Gesù della storia" e il "Gesù della fede", perché "in realtà questa frattura non esiste".

Critiche che Augias però respinge: "Privato del suo mantello teologico - spiega - Gesù diventa una figura più affascinante, perché più drammatica, più fragile, una figura da amare, che si capisce molto meglio senza fede. Mi pare che siamo di fronte a nessun tipo di attacco, noi ci limitiamo ad analizzare Gesù dal punto di vista storico, al pari di Alessandro Magno o Giulio Cesare, altre grandi figure che hanno cambiato il corso degli eventi: se davanti a questo la fede barcolla, povera fede. Si tratta comunque - conclude l'autore riferendosi anche alle attenzioni dell'Avvenire - di reazioni che rivelano intolleranza, come lo sono state quelle sul libro di Dan Brown, che pure dal punto di vista delle verità storica è facile da smontare, e questo non va affatto bene".

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016