Excite

Incidente bus in Usa, morti 3 italiani

  • Youtube

Tragedia in Usa, sulla Interstate 380, in Pennyslvania, dove un bus di turisti italiani della Viaggidea si è scontrato con un autoarticolato. L'incidente, avvenuto alle 10 del mattino ora locale, ha provocato 3 morti ed almeno 13 feriti.

A comunicare che si trattava di turisti italiani è stato Robert Allen, il coroner della Contea di Monroe. L'incidente è avvenuto nei pressi di Tobyhanna, vicino Pocono Mountain, a circa 120 chilometri da New York. Il bus era diretto alle cascate del Niagara. Tra i tre morti c'è l'autista del bus.

9 dei 13 feriti sono stati ricoverati nel vicino ospedale di Pocono, gli altri quattro sono stati trasportati in elicottero presso centri traumatologico: due al Geisinger Wyoming Valley Medical Center, una al Lehigh Valley, un'altra al Geisinger CMC di Scranton. Diverse le persone che, ferite levemente, hanno rifiutato il ricovero.

Incidente Primavalle: due arresti

Secondo quanto riportano i media locali, l'autoarticolato, che viaggiava verso sud, ha improvvisamente invaso la corsia nord, percorsa dal bus. L'impatto è stato inevitabile, quanto tremendo: dalle prime immagine si evince che la parte anteriore del pullman è praticamente disintegrata.

La società proprietaria del pullman è la Academy, che ha emesso un comunicato. "Il bus era partito alle 7.30 da New York ed era diretto alle cascate del Niagara. Stiamo collaborando attivamente con le autorità per le indagini del caso. L'autista aveva diecianni di esperienza ed è morto".

Nel 1990, sullo stesso tratto di strada, un incedente dalla dinamica simile stava per costare la vita alla cantante Gloria Estefan, che se la cavò con la rottura di una vertebra. Il bus con cui stava affrontando un tour di concerti e diretto a Syracuse si scontrò con un autoarticolato.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017