Excite

Incidente Costa Concordia, dissequestrato lo scoglio del naufragio

A quasi 7 mesi di distanza dalla tragica notte del 13 gennaio, costata la vittima a 15 persone, e dopo le ultime rivelazioni del Codacons che parlano di paratie aperte all'origine del repentino allagamento dei locali, lo scoglio del Giglio, che è diventato l'emblema del naufragio della Costa Concordia, è stato dissequestrato e messo a disposizione del Comune dell'isola. Molto probabilmente sarà utilizzato per farne un monumento in ricordo delle vittime a punta de Le Scole. Rimosso lo scorso 13 luglio dal relitto dai tecnici che lavorano per recuperare la nave e liberare finalmente la costa, lo scoglio era stato diviso in tre parti e depositato sul fondale. Nel video de Il Corriere, il lungo applauso delle maestranze incaricate delle operazioni al momento della rimozione e le parole del Comissario delegato per l'emergenza al Giglio, Franco Gabrielli.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017