Excite

Incidenti in Autostrada, due morti e sei feriti tra l'A1 e la A14

  • Twitter @WakeupNewsEU

Una vera e propria Odissea quella vissuta dagli automobilisti sull'A1 Milano-Napoli tra Piacenza e Parma in direzione di Bologna con 13 Km di coda a causa di tre incidenti stradali, due avvenuti nella notte e uno nella tarda mattina di oggi con un bilancio di due morti e sei feriti. Ed è stata riaperta da poche ore l’Autostrada dopo lo scambio di carreggiata per permettere il deflusso dei veicoli che sono rimasti in coda per ore sotto il sole rovente, causando ulteriori disagi e malori agli automobilisti in coda.

Guarda la campagna shock irlandese sulla sicurezza stradale

Il primo incidente avvenuto all’altezza del Km 102 si è verificato poco prima dello scoccare della mezzanotte e ha coinvolto più mezzi pesanti e una vettura. Nell’impatto è deceduta una donna di 52 anni di Sorbolo in provincia di Parma mentre è rimasto ferito il marito della donna.

A causa dell’incidente nella notte è stato chiuso il tratto tra l'allacciamento con la A15 e Parma senonché all’1,30 di è verificato un ulteriore impatto causato da un maxi tamponamento in coda al primo incidente, nonostante la segnalazione effettuata, che ha coinvolto tre mezzi pesanti e un'autovettura. Un tir che trasportava maiali vivi si è ribaltato occupando gran parte della carreggiata con il conseguente riversamento del carico di animali.

Sono stati tanti i malori che si sono succeduti durante la mattinata che hanno coinvolto gli automobilisti in coda da ore. Le persone coinvolte all'interno del tratto chiuso sono state assistite dal personale Aspi e della Protezione Civile, con distribuzione di acqua fresca. Al lavoro dunque la Protezione civile, Polstrada, personale della società Autostrade, 118 e Vigili del Fuoco

"Siamo al lavoro ininterrottamente dalle 2 di questa notte – ha dichiarato stamattina Roberto Guidotti, presidente del gruppo volontari protezione civile di Fidenza - abbiamo già distribuito 10.000 bottigliette d'acqua agli automobilisti e continuiamo col carrello frigo, in corsia di emergenza, a distribuire acqua e thé. In coda ci sono molte auto con bambini e anziani".

(Guarda il video servizio sulla giornata di incidenti in Autostrada)

I volontari si sono messi al lavoro anche per il recupero dei maiali coinvolti nell'incidente, in tutto una cinquantina, in parte morti e in parte rimasti feriti sotto al rimorchio. Se ciò non bastasse a mezzogiorno si è verificato un altro incidente mortale sull’A14 Bologna-Taranto ad Ancona Sud in cui una persona è deceduta e tre sono rimaste ferite nel violento impatto.

Un vero e proprio inferno dunque, quello dell’A1 che si è sbloccato soltanto nella tarda mattinata dopo chilometri e chilometri di coda. Attualmente, come ha fatto sapere la società Autostrade per l'Italia, il deflusso dei veicoli in coda procede attraverso un'operazione di “safety car” condotta dalla Polizia Stradale. In direzione sud si registrano circa 6 km di coda all'altezza di Piacenza e 9 km all'altezza di Fidenza.

In alternativa è possibile seguire i seguenti percorsi: per chi è già in viaggio sulla A1 in direzione di Bologna seguire per la A21, poi proseguire per A7, A12, A11, con successivo rientro in A1 all'altezza di Firenze. Per chi è in partenza da Milano verso Bologna percorrere la A4 fino al bivio con la A22 per poi proseguire sulla stessa autostrada in direzione sud fino al bivio con la A1.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017