Excite

India, elefanti travolti da un treno. Volevano salvare i loro cuccioli

In India sette elefanti sono stati travolti ed uccisi da un treno merci. Il fatto è accaduto nel distretto di Jalpaiguiri, nel Bengala occidentale. Gli elefanti stavano cercando di soccorrere due cuccioli, che erano rimasti intrappolati mentre il branco attraversava la linea ferroviaria che passa nella foresta, quando il convoglio ha travolto i poveri pachidermi.

Il treno viaggiava a circa 70 chilometri orari, in un tratto dove il limite, proprio per proteggere gli animali, è di 40 chilometri l'ora. Il capo del corpo forestale del Bengala occidentale, Atanu Raha, ha spiegato che è stata presentata una denuncia contro le ferrovie.

Durante la notte il traffico ferroviario è rimasto interrotto e gli elefanti superstiti in mattinata era ancora sul luogo dell'incidente per vegliare le vittime. Atanu Raha ha riferito: 'Cinque animali sono morti sul colpo, altri due sono morti in seguito alle ferite'. Un ottavo elefante è stato ferito, ma è sopravvissuto. Subito prima del terribile impatto gli elefanti adulti si erano messi a protezione dei piccoli, i quali però non sono riusciti a salvarsi.

La maggioranza degli indù considera gli elefanti un animale sacro e all'inizio di settembre il ministero dell'Ambiente e delle Foreste li ha dichiarati 'animali patrimonio nazionale'.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017