Excite

India: rimosso feto dopo 36 anni, lo scheletro era nell'addome. Sembrava un tumore

  • Excite Italia

di Simone Rausi

Pensavano fosse un tumore e invece era un feto calcificato rimasto nell’addome di una donna per ben 36 anni. Siamo in India e la sensazionale scoperta è stata portata alla luce da una equipe medica di Nagpur. Oggi il feto è stato rimosso con un intervento definito incredibile. Ne ha parlato in primis il Time of India e in seguito anche diversi media internazionali. Ma come può accadere qualcosa di simile?

Cina: 92enne con il pancione a 60 anni da un aborto spontaneo

Quella della donna è infatti stata una gravidanza ectopica, una condizione patologica in cui l’embrione si innesta in sedi differenti dalla cavità uterina. In questo caso il feto si era sviluppato nella parte bassa dell’addome della donna (naturalmente con conseguente interruzione della gravidanza). Succedeva quasi quaranta anni fa. Da allora la donna ha riscontrato fastidi e dolori che, col passare del tempo, si sono attenuati salvo poi riacutizzarsi nuovamente. Sono passati interi decenni senza la valutazione di un medico fino a quando la donna, compiuti i 60 anni (ne aveva 24 al momento della gravidanza) si è decisa a sottoporsi ad una visita medica.

I medici del Salve Institute Medical Sciences di Nagpur hanno prima ipotizzato la formazione di un tumore. Solo analisi maggiormente approfondite hanno poi rivelato l’entità di quella che appariva come una massa calcificata. Si trattava in realtà di un feto in fase anche abbastanza avanzata. Un’ecografia ha infatti mostrato uno scheletro all’interno di una sacca ormai indurita.

Lo staff medico ha salutato la scoperta come qualcosa di eccezionale. Si tratta della gravidanza ectopica più lunga della storia. Nessun caso del genere è mai stato riscontrato nel campo della medicina internazionale. Per trovare qualcosa di simile bisogna addirittura fare ricorso alla letteratura dove si descrive la gravidanza ectopica di una donna belga che ha tenuto all’interno del suo corpo un feto per “soli” diciotto anni. Oggi la donna indiana sta meglio. Ha superato l’intervento brillantemente (avvenuto qualche giorno fa) e adesso è in fase di recupero.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017