Excite

Intossicazione da lavanda vaginale, spot incriminato

Intossicazione da Tantum rosa, questa è la causa per cui molte ragazze si dirigono al pronto soccorso negli ultimi mesi. Sembra che la lavanda vaginale, se presa via orale, può causare gravi effetti collaterali, per non parlare se si aggiunge dell'alcool al composto, il mix è micidiale.

Il video parodia di Luciana Littizzetto sullo spot del Tantum rosa

Per questo la Commissione di farmacovigilanza dell’Aifa ha presentato una relazione al Comitato tecnico scientifico dell’Agenzia, affinché venga cambiato il colore alla confezione del medicinale, in quanto può trarre in inganno. Inoltre, da quando è diventato farmaco da banco e quindi pubblicizzabile, lo spot avrebbe confuso le donne. Infatti recita così: 'tantum rosa diluito in acqua per lavaggio esterno...'.

Dall'ospedale di Pavia fanno sapere: 'Lo spot ha tratto in inganno le consumatrici. Se prima del mese di dicembre 2009 rilevavamo 0,5 casi al mese per uso errato accidentale, dopo l’arrivo della pubblicità sul piccolo schermo e la classificazione del medicinale come farmaco da banco l’incidenza è salita a ben 16 casi in un mese solo nel nostro Centro'.

Il problema è che questo prodotto viene confuso con un'altra bustina che si prende per vie orali per lenire i dolori tipicamente femminili o quella per far passare i sintomi della febbre. Per ovviare a questo problema, che può causare, oltre all'euforia, anche sintomi gastroenterici, stordimento, vertigini, parestesie agli arti e allucinazioni, è stato chiesto che la confezioni cambi colore e che la pubblicità sia più esplicita.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017