Excite

Iraq, colpito il convoglio di Abu Bakr al-Baghdadi: giallo sulle sue condizioni

  • Twitter @italia_24news

E’ stato colpito dall’aviazione irachena il convoglio che trasportava il leader dell’Isis Abu Bakr al-Baghdadi nella provincia di Anbar, al confine con la Siria, mentre il Califfo si stava recando a una riunione di vertice con altri ufficiali jihadisti rimasti coinvolti nel bombardamento.

Leggi delle indiscrezioni della missione militare italiana nel Golfo contro l'Isis

"Le forze aeree irachene sono riuscite a bombardare il convoglio del criminale terrorista Abu Bakr al-Baghdadi mentre si stava recando nell'area di Kerala, vicino alla città di Qaim, sul confine con la Siria – scrivono nel comunicato che specifica che Baghdadi stava andando ad una riunione con altri leader dell'Isis il cui luogo deputato “è stato bombardato e molti leader del gruppo sono stati feriti ed uccisi”.

Non si conosce ancora la sorte del leader del Califfato mentre sembrerebbe che molti esponenti di spicco dell’autoproclamato Stato Islamico siano rimasti uccisi a seguito del bombardamento. Non è la prima volta che viene diffuso un comunicato sulla possibile uccisione di Baghdadi dunque è ancora tutto da accertare.

L'operazione è stata condotta in coordinamento tra i servizi di intelligence del ministero dell'Interno e il centro di comando congiunto delle operazioni, in cui lavorano consiglieri militari della coalizione internazionale a guida statunitense.

(Guarda il video che annuncia la notizia della presunta uccisione di Al-Baghdadi)

Una fonte della sicurezza della provincia ha messo in evidenza che il raid è scattato sulla base di informazioni di intelligence e che almeno 15 militanti dell'Isis sono rimasti uccisi. Fonti ospedaliere e residenti della città irachena di al-Karabela riferiscono però che il califfo Baghdadi non sarebbe tra le vittime del raid aereo iracheno.

Abu Bakr al-Baghdadi nel 2014 si è autoproclamato il Califfo dello Stato Islamico che da allora si sta espandendo includendo ampie regioni del Medioriente, dalla Siria e l'Iraq alla Libia, lo Yemen arrivando fino in Afghanistan.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017