Excite

Iraq: forse la guerra si poteva evitare, Saddam pronto all'esilio

Il 26 settembre il quotidiano El Pais esce con uno scoop: trascrizioni di un colloquio segreto avvenuto fra Bush e Aznar il 22 febbraio del 2003, durante il quale Bush informa Aznar di "essere pronto" e che l'inizio della guerra in Iraq è ormai prossimo. Il colloquio fra i due è interessante sotto molti aspetti, ma il punto a posteriori più sconvolgente è quello in cui Bush rivela che ci sono buone possibilità che Saddam accetti di andare in esilio: "Gli egiziani stanno parlando con Saddam Hussein - dice Busch - Sembra che abbia fatto sapere che è disposto ad andare in esilio se gli permetteranno di portare con se un miliardo di dollari e tutte le informazioni che desidera sulle armi di distruzione di massa. Gheddafi ha detto a Berlusconi che Saddam se ne vuole andare". Poche semplici parole che avrebbero potuto cambiare la storia e che soprattutto avrebbero evitato tante vittime (militari e civili) e infiniti orrori.
La Casa Bianca ha rifiutato di commentare l'articolo di El Pais.

La notizia viene prontamente rilanciata dai quotidiani esteri, in primis l'inglese Independent, ma sulla stampa italiana gli viene dato poco risalto.
L'Unità pubblica un articolo di fuoco a firma Furio Colombo, Radio Radicale ovviamente dà molto spazio alla notizia in ragione dell'iniziativa di Pannella che andava proprio in quella direzione, La Repubblica pubblica le trascrizioni dei colloqui ma senza sottolineare il punto relativo all'esilio.

Perchè questo silenzio, questa rimozione collettiva? Forse per non rievocare fantasmi troppo dolorosi, per non dover pensare che gli attentati che giornalmente devastano l'Iraq e che - questi sì - vediamo ogni giorno in televisione, si sarebbero potuti evitare, per non appesantire ulteriormente il nostro senso di colpa di occidentali di fronte ad un'ulteriore occasione persa di fare la cosa giusta. Certo è che rimane un senso di amarezza difficilmente cancellabile.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016