Excite

Irlanda del Nord, autobomba esplode davanti a un centro commerciale

Questa notte a Londonderry, nell'Irlanda del Nord, un'autobomba è esplosa nel parcheggio di un centro commerciale. Subito la polizia è accorsa sul luogo dell'esplosione, che ha causato ingenti danni. Fortunatamente l'autobomba non ha mietuto vittime, un'ora prima dell'esplosione, infatti, una telefonata anonima ha permesso alla polizia di evacuare le attività commerciali e decine di abitazioni nella zona. Al momento l'attentato non è stato rivendicato.

La polizia dell'Ulster ha riferito che l'ordigno è esploso poco dopo la mezzanotte di fronte ad una banca e nei pressi di un centro commerciale. Secondo gli investigatori si è trattato di un avveritimento, dal momento che la polizia era stata avvertita un'ora prima dell'esplosione.

Come si legge sulla Reuters, gli attacchi da parte di gruppi separatisti che vogliono mettere fine al controllo britannico sull'Irlanda del Nord sono al livello più alto dall'accordo di pace del 1998, che aveva concluso un conflitto durato tre decenni e costato la vita a oltre 3.600 persone.

Un portavoce dei servizi di polizia dell'Irlanda del Nord ha spiegato: 'Poco dopo la mezzanotte, un ordigno esplosivo collocato all'interno di un'automobile, un Opel Corsa, è esplosa davanti a una banca nella parte posteriore del centro commerciale DaVinci. La presenza dell'ordigno era stata segnalata con una telefonata anonima un'ora prima della defagrazione e la polizia avevano predisposto un cordone di sicurezza'.

 (foto © LaPresse) immagine repertorio

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017