Excite

Italia al gelo, treni bloccati e un'altra vittima

  • Infophoto

Da Nord a Sud, l'Italia continua a essere sotto la morsa del freddo con numerosi disagi soprattutto per chi viaggia. Sono ripartiti questa mattina verso le 5 i treni Milano-Pescara e Milano-Ancona rimasti bloccati la notte scorsa, in Emilia Romagna a causa delle intense precipitazioni nevose. Secondo quanto fa sapere Ferrovie dello Stato entrambi i treni dovrebbero essere in arrivo nelle città di destionazione.

Ed è finita anche l'odissea dei passeggeri dell'Intercity Bologna-Taranto arrivato a Forlì alle 21.40, rimasto bloccato per oltre 7 ore senza riscaldamento e acqua, nelle campagne sull'Appennino. A causare il blocco del treno i cavi ghiacciati dell'elettricità. Uno dei tanti passeggeri del treno racconta su Twitter la disavventura: "Che roba! #trenoforlicesena Rt @MuseCOM: diffondete dappertutto ci hanno abbandonati senza acqua eci hanno fatto pagare 4 euro un panino..."

Sulla vicenda è intervenuto anche il Codacons: "I passeggeri del treno intercity bloccato da ore alle porte di Forlì devono essere risarciti non solo per i danni materiali legati al ritardo del convoglio, ma anche per gli enormi danni esistenziali che stanno subendo oramai da ore".

Il bilancio delle vittime si aggrava, dopo il bambino morto a Siracusa, un un pensionato di 76 anni che stava spalando la neve a Parma, è morto colpito da un malore. Nell'Europa dell'est, tra Ucraina, Polonia, Bulgaria, Serbia, Romania, Ungheria e Grecia i morti per il freddo polare sono saliti a 100.

Per le prossime ore è possibile l'arrivo della neve anche Roma e a Napoli. Secondo gli esperti domani la colonnina di mercurio scenderà fino a -15˚ C al Nord, -7 al Centro e 3 al Sud, mentre sabato e domenica andrà addirittura peggio: al Nord la temperatura si abbasserà fino a -18˚ e poi a -20˚ C, al Centro arriverà a -8 mentre al Sud lo zero termico potrebbe scendere fino al livello del mare. Per tornare a temperature più miti bisognerà attendere fino al 10 febbraio.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017