Excite

James Cameron nella Fossa delle Marianne: esplorata

  • YouTube

Altro che Titanic o Avatar, è un'impresa da Oscar, molto più spettacolare dei due colossal quella portata a termine dal regista James Cameron, partita questa notte alle 4, ora italiana. Il vincitore di numerosi premi per la regia è sceso con un sottomarino nella Fossa delle Marianne, raggiungendone il fondo, per poi risalire.

James Cameron è sceso ad oltre 10.898 metri di profondità nell'oceano Pacifico, a bordo del batiscafo monoposto dell'equipe australiana Deepsea Challenger realizzato in collaborazione con lo Scripps Institution of Oceanography, del Jet Propulsion Laboratory e della Università di Hawaii. Ad annunciare la missione è stato lo stesso regista via Twitter: "Sono appena arrivato nel punto più profondo dell'oceano. Toccare il fondo non è mai stato così bello". Cameron è rimasto in esplorazione della Fossa più profonda del mondo per circa 5 ore.

Prima di lui solo i due esploratori Don Walsh e Jacques Piccard nel 1960 con il batiscafo Trieste della U.S. Navy avevano raggiunto il fondo della Fossa delle Marianne. Secondo Piccard: "il fondo appariva luminoso e chiaro, un deserto che faceva trapelare diverse forme di diatomee".

Guarda il video dell'esplorazione

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017