Excite

Jasmine Tridevil, la donna con tre seni è già un fenomeno negli Usa: "Spesi 20mila dollari per l’intervento"

  • Facebook

Un intervento chirurgico per risultare sgradita agli uomini, o forse per diventare una star. La scelta di Jasmine Tridevil, giovane di Tampa balzata agli onori delle cronache non certo in chiave positiva in questi giorni, ha già fatto discutere opinione pubblica americana e popolo del web, ma intanto tv e giornali continuano a fare a gara per avere un’intervista esclusiva della donna con 3 seni.

Jasmine Tridevil, le foto della donna con tre seni star del web: guarda la gallery

Curiosa la motivazione illustrata dalla 21enne della Florida al conduttore di una trasmissione radio statunitense dove di recente è stata ospite come personaggio del momento: “Non volevo più piacere ai ragazzi” ha dichiarato Jasmine prima di raccontare altri aspetti della sua singolare storia.

Ottenere il via libera per l’operazione in clinica è stato tutt’altro che facile, considerata la contrarietà della maggioranza dei medici ad una pratica assai discutibile dal punto di vista etico e quindi professionale, mentre il chirurgo autore dell’intervento ha scelto l’anonimato per sfuggire ai riflettori ed alle conseguenti polemiche.

Nonostante le inevitabili contestazioni, la “ragazza col terzo seno sembra essere orgogliosa della propria immagine, come dimostrano le numerose foto postate con cadenza quasi quotidiana sui social network da diverse settimane a questa parte e la discreta confidenza con telecamere e obiettivi mostrata nell’ultimo periodo.

(Grande successo su Youtube per Jasmine, la “ragazza col terzo seno”: il video)

Il sacrificio economico necessario a soddisfare tale desiderio o meglio capriccio personale è stato quantificato dalla diretta interessata in 20mila dollari di spesa soltanto per l’operazione, soldi che probabilmente stanno già rientrando grazie alla popolarità acquisita a tempo di record.

La ragazza senza vagina, incredibile storia in Gran Bretagna: il caso di Jacqui Beck

Neanche la ferma opposizione della famiglia, in particolare della sorella e della madre, ha convinto Jasmine Tridevil a desistere dal progetto di modificare una parte del suo corpo in senso peggiorativo: la fama e la vanità (in questo caso portata alle estreme conseguenze) evidentemente non hanno prezzo.

Non da oggi i mass media inseguono ed alimentano fenomeni da baraccone” ad uso e consumo di telespettatori o lettori alla costante ricerca di scoop a tinte forti: la responsabilità di certe "deviazioni", in fondo, è anche loro.

Pubblicato da Marco Franco - Profilo Google+ - Leggi più articoli di Marco Franco

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017