Excite

John Peter Sloan ubriaco al volante, condannato: insegnerà ai detenuti

  • Facebook

Non dite alla mamma di John Peter Sloan che è stato condannato per guida in stato di ebbrezza e che sconterà la seguente pena: da sabato prossimo dovrà recarsi a San Vittore per insegnare l'inglese ai detenuti del carcere.

Scherza così sulla sua pagina Facebook, l'attore e docente famoso grazie al suo metodo di insegnamento che unisce l'apprendimento al divertimento, dopo la sanzione imposta dal giudice: "PER CHI LEGGE 'la stampa' , DOMANI LEGGERAI che mi hanno tolto macchina e patente per 18 mesi perche ero sopra il limite. Vorrei solo anticipare che sono stato stupido, pago e non lo farai piu. Vi chiedo di non parlare di questa cosa in Inglese qui perche mia mamma legge bacheca e non voglio dirlo cosa è successo..lei pensa che sto facendo il bravo, grazie. :)", scrive Sloan sul social network.

L'insegnante e opionionista del Cristina Parodi Live sembra che, per sua stessa ammissione, non si sia regolato (da perfetto inglese) con i bicchieri di vino. La vicenda risale a qualche mese fa, racconta Sloan a "La Stampa" di essere stato a cena con il collega Max Pisu per festeggiare con numerosi cheers l'arrivo della nuova macchina e di essere stato fermato dalla polizia all'una di notte mentre stava tornando a casa.

Sottoposto all'alcool test, gli agenti hanno rilevato che Sloan aveva superato il limite di tolleranza di 1,5 grammi per litro, da qui il ritiro della patente con conseguente sequestro immediato dell'auto. Disperato il docente ha tentato di convincere le autorità a lasciarlo andare: "Ho tentato di giustificarmi dicendo che ero inglese, e che quindi lo strumento andava tarato sui parametri e le abitudini del mio paese, ma le forze dell'ordine, giustamente, hanno fatto il loro lavoro. Nel verbale hanno pure scritto che avevo gli occhi lucidi: ci credo, stavo già piangendo pensando alla mia auto appena acquistata".

E' arrivata solo in questi giorni la sentenza del giudice che condanna Sloan ad un anno e mezzo di inibizione dalla guida e 20 mila euro di multa che verranno convertiti in ore di servizi sociali presso il carcere di San Vittore. L'attore si dice entusiasta dell'iniziativa anche grazie alla risposta dei detenuti: "L'accoglienza - racconta Sloan - dentro a San Vittore è stata fantastica, è la prima volta che viene organizzato un insegnamento di questo tipo e c’è davvero voglia di iniziare questa esperienza. E per me sarà un modo nuovo per mettermi in gioco: la mia metodologia si basa molto sulla leggerezza, sull’interazione, sul teatro e sul far rivivere in inglese episodi estrapolati dalla propria quotidianità: sarà bello inventarsi assieme scene ambientate in galera, ma poiché lavoriamo per il domani cercheremo anche di interpretare e far immaginare quello che desiderano per il futuro. E io con loro, perché ho capito aver sbagliato e di essere stato un pirla: come si traduce pirla in inglese?".

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017