Excite

Jonathan di 3 anni travolto e ucciso da auto pirata a Ponte Nuovo. L'appello del nonno: "Costituisciti"

E' scattata la caccia al pirata della strada che ieri intorno alle 21 ha travolto e ucciso con la sua Mercedes nera, Jonathan un bambino di 3 anni. E' successo a Ponte Nuovo, in provincia di Ravenna, sulla via Romea Sud all'altezza del civico 75.

(Bimbo di tre anni travolto e ucciso da Suv a Torricella)

L'auto, dopo averlo colpito in pieno, ha trascinato per 80 metri il corpicino del piccolo sotto gli occhi impotenti della madre. Per il bimbo non c'è stato niente da fare: è morto all'ospedale Santa Maria delle Croci poco prima delle 23 dopo i tentativi dei medici e infermieri che hanno provato a rianimarlo per un'ora, a cause delle gravissime ferite riportate.

Dalle prime informazioni raccolte dagli inquirenti il veicolo porta una targa straniera e al momento dell'impatto arrivava ad altissima velocità. Sembra anche che la donna e il figlio stavano attraversando all'altezza delle strisce pedonali. Ora la Polizia Municipale è alla ricerca del pirata che ha ucciso Jonathan, fuggendo a folle velocità verso Classe dopo l'incidente.

La famiglia del piccolo si è chiusa nel dolore, solo il nonno del bimbo ha lanciato un appello all'assassino tramite i microfoni di SkyTg24: "Deve costituirsi se ha un'anima, se ha una coscienza ...noi cercheremo anche di perdonarlo, siamo distrutti dal dolore". E l'uomo ha anche raccontato la dinamica dell'incidente: il bambino è scappato di mano dalla madre perchè voleva raggiungere il padre che lo stava aspettando dalla parte opposta della strada. Una prima macchina è riuscita a schivare il bimbo, la Mercedes purtroppo no.

Pubblicato da Gabriella Sardisco - Profilo Google+ - Leggi più articoli di Gabriella Sardisco

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017