Excite

Josie Zets, sposa a 11 anni per realizzare il suo sogno: farsi accompagnare all'altare dal padre malato di cancro. Video

  • Vimeo

di Simone Rausi

La protagonista di questa storia che in meno di 24 ore ha fatto il giro del mondo è una sposa bambina di 11 anni. La mente vola subito verso qualche paese del Medio Oriente e ci si prepara all’ennesima indignazione di fronte a una presunta violazione di diritti umani e dell’infanzia. Nulla di più sbagliato, la prospettiva è completamente diversa. Anche in questo caso, però, si piange eccome - commozione e un po’ di tristezza - ma per conoscere bene come sono andate le cose bisogna spostarsi a occidente, oltre l’oceano, nelle assolate coste della California. Questa è la storia di Josie Zets, dell’amore incondizionato verso il padre a cui resta poco da vivere e di un sogno.

Rusty il cane dice addio al padrone malato di cancro. La foto commuove il mondo

La piccola Josie, come molte bambine, ha sempre avuto il sogno di volersi sposare. Fin da piccolissima ha sempre immaginato il suo giorno perfetto che non poteva ritenersi tale senza la mano del padre, tenuta stretta fino all’altare, per tutta la navata della chiesa. Un sogno quello di Josie che si è però rivelato irrealizzabile: al padre infatti è stato diagnosticato un cancro al pancreas in stato terminale. Poche settimane di vita, forse qualche mese e nessuna chance di poter accompagnare la figlia a pronunciare il fatidico “si”. I giorni scorrono in cerca di rassegnazione fin quando la mamma di Josie, Grace, decide di contattare Lindsay Villatoro, celebre fotografo che da anni ha come missione quella di immortalare gli ultimi scampoli di vita di malati terminali. Il suo obiettivo è stato dichiarato più volte durante alcune interviste: "Mostrare davvero le persone per quello che sono e non la malattia”.

Villatoro partecipa a una festa a sorpresa organizzata per il compleanno della piccola Josie, una festa che sorprendente lo si rivela davvero. L’artista decide di rendere reale il sogno della piccola Josie e organizza un matrimonio degno di questo nome: set fotografico, tavoli in giardino per il ricevimento, grande banchetto, fiori e un abito bianco proveniente dalle passerelle della Los Angeles Fashion Week. Josie stringe forte il braccio del papà, vestito in un elegantissimo completo, e vive quella che definisce “la giornata più bella della sua vita”.

Villatoro cattura tutte le emozioni di quel giorno. Facce felici, risate ma anche lacrime: commozione, rabbia, rassegnazione. Il servizio fotografico diventa un video virale dalle visualizzazioni sempre in crescita. Auguri Josie e buon viaggio Mr. Zets.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017