Excite

Kaffeemafia: in Germania mafia e caffè su carro funebre

Si chiama "Kaffeemafia" ed è il provocatorio marchio del nuovo espresso "tutto italiano" lanciato in Germania.



Guarda le foto di Kaffeemafia e Apeccino

Tanto per non far dimenticare gli stereotipi più diffusi in Europa e nel mondo, un creativo imprenditore tedesco ha deciso di sottolineare l'italianità del proprio prodotto chiamandolo, appunto, Kaffeemafia. Se non bastasse il nome, già di per sé significativo , il marchio prevede due rivoltelle al posto delle "effe" e la campagna di lancio ha per protagonista un italianissimo carro funebre.

Sulla lugubre ma bianca "Fiat Grazia" del '65 ristrutturata, sono state montate le macchine da caffè atte alla distribuzione del prodotto a scopo pubblicitario. La Germania lancia quindi la sfida ai Sopranos d'oltre oceano associando il buon caffè italiano al concetto di mafia e morte che, a quanto sembra, faticano a sganciarsi dall'italica immagine percepita oltralpe.

Non sono mancate le proteste degli espositori siciliani presenti a Berlino durante la recente expo che ha visto protagonista Kaffeemafia. Il quotidiano "La Sicilia" ha infatti pubblicato alcune foto del carro funebre denunciando la vicenda a circa un anno dalla prima apparizione del marchio.

Per gli appassionati segnaliamo che la "Fiat Grazia" del '65 è corredata di quattro grossi cerchi in lega "Lexani" e da un potente impianto audio dotato di consolle. Non sorprende il fatto che per la targa sia stato "rivisto" il logo del film "Il padrino". Alla fine dei fili, a differenza del logo del celebre film, si tova il simbolo del dollaro di color rosso-sangue.

Esempio meno estremo di made in Italy, questa volta applicato al cappuccino, è "Apeccino". Si tratta di un servizio catering di caffè/cappuccino su originali oldtimer a tre ruote, la nostra vecchia Ape per intenderci.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016