Excite

Kenya, dottoressa italiana uccisa durante una presunta rapina: altri 3 feriti

  • Facebook

Una rapina finita nel sangue, stando alle prime ricostruzioni, quella che è costata la vita alla Dottoressa Italiana Rita Fossaceca mentre con altri connazionali si trovava a Mijomboni, un piccolo villaggio nell'entroterra alle spalle di Malindi in Kenya.

Kenya: strage nell'Università, 16 morti e centinaia di studenti in ostaggio

Il medico 51enne, originario del Molise, era in Africa per conto della For Life Onlus, una associazione umanitaria internazionale e sarebbe stata ucciso da alcuni banditi armati.

“Non sappiamo cosa sia accaduto di preciso, sono sconvolto” ha dichiarato all’Ansa Alessandro Carriero, il medico fondatore della Onlus nonché direttore del Dipartimento di Scienze Radiologiche dell'Ospedale Maggiore della Carità di Novara, dove era impiegata anche la dottoressa Fossacena.

“Era il mio braccio destro, non so come farò ad andare avanti” ha dichiarato con disperazione il collega rimasto sconvolto dalla notizia della morte della donna, a causa di una presunta rapina.

La dottoressa si trovava da un paio di settimane in Kenya, dove l'associazione sostiene l'orfanotrofio di Mijomboni, in cui sono ospitati una ventina di bambini e non era la prima volta che il medico molisano prestava servizio come volontaria in Africa.

(Guarda l'intervista al medico ucciso Rita Fossaceca)

Stando alle ricostruzioni, i banditi sarebbe entrati nell’abitazione in cui risiedeva la donna insieme ad altri connazionali: da lì avrebbero aperto il fuoco causando la morte del medico e il ferimento di altri 3 connazionali. La Farnesina è attualmente in contatto con le autorità locali per l’accertamento dei fatti tutt’ora al vaglio degli inquirenti ma sembrerebbe accertata l’ipotesi della rapina che è costata la vita alla dottoressa 51enne.

Ancora non sono note, invece, le condizioni degli altri tre italiani rimasti feriti nella sparatoria avvenuta a Mijomboni ma la Farnesina fa sapere di essere costantemente in contatto con le forze dell’ordine e le famiglie di coloro rimasti coinvolti nella sanguinosa rapina, fatale per l’amata Dottoressa Fossaceca.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017