Excite

La Cgil in piazza per lo sciopero generale

'Lo sciopero del 6 settembre indetto da USB e da altre organizzazioni sindacali di base e conflittuali si differenzia in modo sostanziale da quello della Cgil collocato nella stessa giornata, per le motivazioni e la piattaforma che sostiene', afferma Fabrizio Tomaselli dell'Esecutivo nazionale USB. 'Il nostro è uno sciopero contro le manovre del governo di luglio e di agosto e contro le politiche dell'Unione europea che tutelano gli interessi di banche e finanza e che vogliono far pagare la crisi ai lavoratori, ai pensionati, ai disoccupati e ai precari. Ma -- prosegue il dirigente sindacale -- è anche uno sciopero contro il patto sociale e l'attacco ai diritti dei lavoratori che la stessa Cgil ha avallato con l'accordo del 28 giugno e con l'appello al governo sottoscritto insieme a Cisl, Uil, Confindustria e Banche'.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017