Excite

La Corte dei Conti dà ragione a Beppe Grillo

Beppe Grillo non nasconde l'enorme soddisfazione per l'appoggio ricevuto dalle alte cariche della Corte dei Conti riguardo l'iniziativa "Parlamento Pulito".

Sia il Procuratore Generale della Magistratura Contabile Claudio De Rose: "Chi e' condannato in via definitiva deve essere destituito dalla carica che riveste", che il Viceprocuratore Generale Aggiunto Mario Ristuccia:"C'e' una domanda nel paese di corretto uso delle risorse pubbliche. Se c'e' un amministratore che le usa in modo distorto, una sanzione accessoria di questo tipo sarebbe la garanzia di cui la Nazione avrebbe bisogno" concordano sulla incompatibilità di una condanna definitiva con la carica di deputato.

Da tempo il comico genovese si batte, dalle pagine del proprio blog, al fine di veder destituti i 25 onorevoli condannati ma ancora in Parlamento, per la riduzione a due legislature del mandato parlamentare e per l'elezione diretta dei deputati ed è proprio su questi (e altri) temi che si svolgerà a Settembre la manifestazione denominata "V-day".

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016