Excite

La "droga dello stupro" sequestrata a Palermo: scoperto un traffico internazionale

  • Infophoto

E' chiamata "droga dello stupro" perchè è incolore e insapore ed è in grado di intervenire sul sistema nervoso, per questo viene diluita nelle bevande per stordire le donne e abusare sessualmente di loro: diecimila dosi di gamma-butirolattone(GBL), meglio nota come "ecstasy liquida", sono state intercettate e sequestrate dalla Guardia di Finanza di Palermo nell'ambito di una operazione antidroga internazionale.

Come agisce la "droga dello stupro"

Gli agenti hanno predisposto un monitoraggio delle spedizioni postali tramite corrieri da alcuni dei Paesi europei considerati a rischio: il mezzo litro di sostanza liquida sequestrata viaggiava infatti per posta, in un plico inviato da un palermitano residente a Londra ad un indirizzo in Sicilia, dove il pacco è stato prelevato dalla madre del reale destinatario, ignara del suo contenuto.

La societa' presso la quale era stata ordinata la spedizione del pacco ha collaborato con la Guardia di Finanza per individuare il contenuto sospetto e verificarne la natura illecita: a quel punto la droga è stata sostituita con un liquido innocuo, per far sì che la sostanza arrivasse come previsto a destinazione, permettendo di individuare il trafficante.

Per l'uomo, denunciato alla Procura della Repubblica di Palermo, non era certo la prima volta: secondo gli agenti che hanno ricostruito i movimenti delle sostanze stupefacenti, lo stesso palermitano aveva organizzato un sistema di spedizioni analoghe negli ultimi mesi. La sostanza di produzione olandese veniva procurata attraverso un sito internet tedesco e finiva in Gran Bretagna dove l'uomo è domiciliato. In totale il flusso di stupefacenti ammonta a 5 litri di GLB, ossia circa 9.000 dosi di ecstasy dal valore complessivo di circa centomila euro. Solo due settimane fa, a Milano, un'operazione analoga aveva portato all'arresto di 22 persone, per il traffico di 57.000 dosi di questa sostanza pericolosissima che danneggia il sistema nervoso provocando gravi disturbi alla memoria e all'orientamento.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2014