Excite

La guerra di Harry

Secondo il News of the world il principino Harry sarebbe stato già allertato per la missione in Iraq.
Il secondogenito di Diana e Carlo parteciperà infatti, insieme al suo reggimento, all’addestramento finale in vista di un possibile impegno in medioriente.
Il principe è stato addestrato per comandare undici soldati e quattro carri armati Scimitar.

Harry ha più volte confidato ad alcuni amici che è intenzionato a “servire la patria come qualunque altro ufficiale”. Un membro dell’esercito ha riferito poi al settimanale inglese che “I Blues and Royals sono uno dei reggimenti presi in considerazione per essere dispiegati in Iraq il prossimo aprile. Anche se il reggimento sarà scelto - non è detto che partirà al completo, Se la sua unità sarà selezionata, spetterà al suo comandante stabilire se sarà opportuno che Harry parta.
Durante il corso
- ha aggiunto - saranno insegnati agli allievi un linguaggio in codice, più elementi di lingua araba utili per parlare ai civili, ma anche per conferire ordini ed avvertimenti. Saranno poi istruiti sul territorio e sul clima del luogo”.

Intanto, viene esclusa categoricamente l'ipotesi di un invio in zona di guerra del figlio maggiore di Carlo, William, che presta servizio come ufficiale nello stesso reggimento del fratello.
Come secondo in linea di successione al trono va protetto da ogni rischio, come accadde per il padre, cui fu impedito di partecipare alla riconquista delle isole Falkland nel 1982.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016