Excite

La nuova riforma scolastica Fioroni

Il Ministro della Pubblica Istruzione Giuseppe Fioroni non ha dubbi:"Il curricolo diventa più snello e si privilegiano italiano, matematica, storia e geografia".

Priorità alle suddette materie sin dalle elementari e Storia del Novecento dalla terza media:"Perchè oggi - sottolinea il Ministro - gli adolescenti fanno confusione quando si parla di fascismo, resistenza o De Gasperi". Stessa attenzione a grammatica e sintassi:" Perchè anche in questa materia c'è un' emergenza educativa".

Informatica, inglese e impresa, le tre colonne portanti della Riforma Moratti, passeranno inizialmente in secondo piano al fine di colmare lacune "primarie" rinvenute nel 41% dei giovani discenti italiani.

I 36 milioni di euro stanziati permetteranno di organizzare una fase "beta" in cui testare le nuove disposizioni (lunga circa due anni) per poi entrare, nel 2010, nella fase attuativa vera e propria di quella che è già stata definita una "contro-riforma".

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016