Excite

La pattuglia acrobatica francese? Ora è guidata da una donna

La Patrouille de France sarà guidata per la prima volta da una donna, Virginie Guyot, 32 anni e mamma di una bimba di due anni e mezzo. Un posto da sempre risevato agli uomini è ora preso da una donna pilota. "Non mi sento un simbolo - ha affermato la giovane donna - né mi sento una persona eccezionale. Ho avuto un po' di fortuna e ho lavorato molto per realizzare il mio sogno. In questa squadra sto bene, prima di essere una donna sono un pilota".

Il pilota Guyot, quest'anno, guiderà l'aereo che sta dietro a quello di punta, ma l'anno prossimo sarà lei in testa alla squadra di otto velivoli. Quella per gli aerei è una passione che la giovane donna ha coltivato sin da quando era una bambina. "Avevo sei o sette anni quando mio padre mi portava a vedere le acrobazie della Patrouille de France - ha raccontato Virginie - di quei momenti ho ancora tanti ricordi, trovavo magnifiche tutte quelle piroette e gli intrecci nel cielo".

La giovane è stata la prima donna in Francia ad essersi candidata per raggiungere la pattuglia acrobatica. Fino a un anno e mezzo fa Virginie pilotava un Mirage F1 per partire in missione di guerra in Afghanistan. "Pilota di caccia e pilota acrobatico sono due mestieri diversi - ha spiegato la donna - ma in entrambi bisogna essere professionisti. Quando si viaggia a velocità così elevate si ha solo un istante per prendere le decisioni".

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016