Excite

"La Squadra" verso la chiusura

La società di produzione televisiva, Grundy Italia, starebbe pensando di chiudere la serie di Raitre "La Squadra". A renderlo noto tvblog.it. A quanto pare su il quotidiano Il Mattino è stata pubblicata una lettera aperta firmata dai tecnici della troupe: "La chiusura di questa fiction pare inevitabile… La Squadra è una produzione a basso costo che paradossalmente lavora al ritmo più alto di tutte le altre in Italia: tre troupe al giorno, coordinate per realizzare due episodi di 50 minuti in soli 14 giorni… Senza contare che in ogni serie coinvolgiamo qualcosa come duemila comparse… Inoltre, siamo a due passi da Scampia che non è solo Gomorra. La gente ci ha accolti con calore e tanti studenti hanno visitato il set. Non abbiamo mai ricevuto pressioni camorristiche, mentre abbiamo accolto chi aveva bisogno di possibilità per riscattarsi dagli sbagli del passato. Eppure anche noi siamo periferia. Perché siamo sempre stati ai margini della programmazione televisiva".

Così la troupe ha lanciato l'allarme a cui si aggiunge la protesta degli attori della serie tv. Primo fra tutti Rolando Ravello che ha affermato: "E' folle pensare di cancellare una fiction che fa lavorare tanta gente di Napoli a Napoli, è un esperimento unico di coproduzione tra Rai e privati (la Grundy), è girata non in appalto ma solo con troupe interne Rai e in dieci anni, assieme a 'Un posto al sole', ha permesso di costruire professionalità altissime".

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016