Excite

Bielorussia, una volpe si finge morta e spara al suo cacciatore

Capita anche, a volte, che gli animali si vendichino della brutalità dell'essere umano. Volontariamente o involontariamente, ma accade. Così ha fatto una volpe contro il suo cacciatore. Il fatto è accaduto in Bielorussia, qui un cacciatore è stato ferito dalla volpe a cui aveva appena sparato. A parlare della notizia i media locali.

Nel corso di una battuta di caccia l'uomo ha sparato alla volpe e l'ha ferita. Il cacciatore si è quindi avvicinato all'animale per ucciderlo. La volpe era immobile, sembrava morta, ma quando l'uomo si è avvicinato l'animale gli è saltato addosso. Quando poi il cacciatore ha appoggiato l'arma accanto alla volpe, quest'ultima è riuscita con la zampa ad azionare il grilletto del fucile. E' partito un colpo che ha ferito l'uomo a una gamba.

La volpe è così riuscita a fuggire, mentre l'uomo si è dovuto recare al pronto soccorso per farsi estrarre il proiettile da una gamba. Una vicenda davvero singolare, forse unica. Ma si sà, le volpi sono furbe.

Foto: wikipedia.org

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017