Excite

L'abito tradizionale scozzese? Non il kilt, ma una tunica color zafferano

Nell'immaginario comune l'abito tipico scozzese è il celebre kilt, ma una ricerca ha svelato un'altra verità. Secondo lo studio dello storico scozzese Fergus Cannan fino all'inizio del Seicento durante le battaglie gli scozzesi non indossavano il classico kilt, ma una camicia gialla color zafferano.

Il professore è arrivato a tale conclusione analizzando diversi documenti risalenti al 1300 circa. I testi, presi in considerazione dallo studioso, sono stati redatti da testimoni oculari vissuti prima, durante e dopo il regno di Robert I Bruce, il sovrano che ha condotto nel 1314 il Paese all'indipendenza.

Il color zafferano delle tuniche di lino indossate dall'esercito scozzese era ottenuto intingendo il tessuto nelle urine dei cavalli o strofinandolo su foglie gialle. Le tuniche, poi, venivano coperte con pelle di vitello o di cervo, immerse forse nella pece per renderle impermeabili.

Al quotidiano britannico Telegraph Cannan ha spiegato: "I vestiti indossati dai soldati scozzesi durante le grandi battaglie per l'Indipendenza erano fino ad oggi sconosciuti e mai qualche storico se ne era interessato. Dimenticate il kilt e il tartan. Purtroppo il vestito giallo da guerra non è mai stato mostrato in nessun film o immagine popolare".

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016