Excite

Lady D, l'ultima immagine

A dieci anni dalla morte dell'indimenticata principessa Lady D, si è aperta oggi una nuova indagine britannica. Mohamed al-Fayed, il padre di Dodi (morto anche lui nell'incidente), sostiene che la coppia sia stata uccisa su ordine del marito della regina Elisabetta, il principe Filippo, suocero di Diana.

Secondo le stime, l'alta corte di Londra potrebbe impiegare oltre sei mesi per decidere se la sua morte sia avvenuta in modo accidentale (guarda le immagini inedite dell'incidente) . "Mohamed al-Fayed continua a sostenere che lo scontro dell'auto non sia stato un incidente ma un omicidio frutto di una cospirazione dell'establishment, in particolare di sua altezza reale il principe Filippo, il duce di Edimburgo, che si avvalse dei servizi di sicurezza per metterlo in atto", ha detto il giudice Scott Baker, parlando del caso.

Gli undici giurati - cinque uomini e sei donne - saranno chiamati a fare chiarezza sulle circostanze della morte della principessa ma non avranno il potere di incriminare nessun singolo individuo.
"Io sono convinto che mio figlio e la principessa Diana sono stati assassinati dalla famiglia reale", ha detto ai cronisti Mohamed Al Fayed. "Sono un padre che ha perso il proprio figlio, dopo 10 anni voglio giustizia", ha proseguito.

La cosa certa è che i membri della famiglia reale non verranno chiamati a testimoniare al processo. Ad escluderlo è stato lo stesso giudice prima dell’inizio del processo.

Intanto, proprio in concomitanza con il via dell'indagine, sono state pubblicate nuove foto sull'incidente stradale che costò la vita alla principessa Diana. Ve le proponiamo in questa gallery.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016