Excite

L'alcol? Gradito soprattutto da giornalisti e addetti alla comunicazione

Secondo una ricerca inglese, condotta per una campagna educativa e informativa lanciata dal governo britannico, i giornalisti inglesi e gli addetti alla comunicazione, ossia grafici, fotografi, addetti stampa, relatori pubblici, sono i più inclini all'alcol. Di contro, i più attenti a non alzare il gomito sono i lavoratori del settore dell'educazione, dei trasporti e dei viaggi.

Secondo quanto emerso dalla ricerca, chi lavora nell'ambito della comunicazione beve in media 44 unità alcoliche a settimana. L'unità equivale a 8 grammi di alcol, quanto presente in una birra piccola. una bella cifra, che rappresenta circa il doppio di quanto raccomandato dal ministero della Salute britannico.

I lavoratori intervistati hanno spiegato che l'alcol viene considerato un modo per socializzare e spesso, in alcuni ambiti lavoratovi, rappresenta un obbligo nei confronti di clienti, colleghi e datori di lavoro.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016