Excite

L'amore sul posto di lavoro è vietato in Svizzera

Che gli amori sul luogo di lavoro possano portare problemi è cosa risaputa ma che addirittura qualcuno arrivasse ad osteggiarli sembrava pura follia fino a quando il gruppo svizzero Richemont non ha deciso di proibire le relazioni tra colleghi.

Ne parla la Radio Svizzera in lingua francese che ha letto alcuni stralci del regolamento imposto dal gruppo secondo cui i dipendenti del gruppo che avranno una relazione 'sono pregati di informare della love story i superiori, nonché l'ufficio del personale'.

Sarà poi l'azienda a stabilire come procedere ovvero se separare i due oppure addirittura licenziarli.

Qualcuno sostiene si tratti di un modo per evitare molestie sessuali in ufficio ma messa così sembra più una presa di posizione mutuata dalle aziende americane per regolamentare su questioni che dovrebbero restare private e dovrebbero essere pubbliche solo se andassero ad intaccare seriamente la produttività aziendale.

Di certo a sentire le ultime ricerche pare proprio che l'amore tra colleghi funzioni e che non si esaurisca in una relazione sessuale: al contrario, l'amore tra vicini di scrivania aumenterebbe anche la produttività e porterebbe notevoli vantaggi alle aziende proprio per via della maggiore propensione degli amanti a lavorare.

Chissà se alla Richemont qualcuno riuscirà a far cambiare idea sulla base dei fatti...

(Foto @sxc.hu)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017