Excite

Lando Buzzanca, tentato suicidio per una scrittura rifiutata: l'attore si è tagliato le vene

  • Getty Images

UPDATE ORE 15: Anche il figlio Massimiliano fa sapere su Facebook che Lando Buzzanca non ha tentato il suicidio, ma avrebbe avuto solo un crollo fisico dovuto allo stress: "Tranquilli il vecchio leone è ancora in circolazione - ha scritto il figlio dell'attore - Era contrariato perchè gli hanno cambiato i copioni a pochi giorni dal ciak. Ora sommate 3 settimane di lavoro a Roma con 38 gradi di media, stress da memoria, più 78 anni di età, il risultato è un crollo fisico che sfido chiunque non avere con questo caldo...". Massimiliano Buzzanca ha poi aggiunto: "Ammesso e non concesso dovesse decidere un giorno di suicidarsi, prima finirebbe l'ultimo ciak dell'ultima scena".

UPDATE ORE 11. Il fratello di Lando Buzzanca, Salvo, ha smentito categoricamente il tentato suicidio dell'attore parlando di un malore dovuto al caldo: "Nessun suicidio, un forte colpo di calore aggravato da stress da lavoro e dall’età. Lando non è il tipo che si suicida. Stava lavorando in piena attività a Roma. Non so come sia venuta fuori neppure questa storia della lettera, di un suo scritto" ha dichiarato il fratello Salvo in merito al ricovero di Buzzanca.

L'attore di cinema e fiction Lando Buzzanca avrebbe tentato il suicidio tagliandosi le vene dei polsi: è stato soccorso all'alba di oggi e trasportato al pronto soccorso dell'ospedale Santo Spirito di Roma, dove ora è ricoverato sotto osservazione. A quanto si è appreso le sue condizioni non sarebbero gravi e non desterebbero preoccupazioni.

La notizia è stata diffusa dall'agenzia Ansa. Ad allertare i soccorsi intorno alle 6.35 di questa mattina sarebbe stata una persona che si trovava con lui nella sua abitazione romana. In una lettera alla famiglia, l'attore palermitano avrebbe spiegato i motivi del gesto estremo: una delusione fortissima, dovuta al rifiuto di una scrittura da lui proposta.

Volto del cinema italiano, in particolare delle commedie degli anni '60 e '70, Buzzanca è stato interprete di numerose fiction Rai, come Capri 3, I Viceré e Terra ribelle: l'ultima serie tv cui ha preso parte in ordine di tempo è Il Restauratore, che lo ha visto nel ruolo del protagonista al fianco di Martina Colombari.

Buzzanca compirà 78 anni il prossimo 24 agosto. Già in passato, come raccontò in un'intervista al settimanale Gente, aveva vissuto un momento di profonda crisi per la perdita della moglie ed aveva pensato al suicidio, proprio durante le riprese de Il Restauratore.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017