Excite

Gran Bretagna, l'appello a Cameron contro la vendita della Foresta di Sherwood

Ne avevamo parlato lo scorso ottobre, nel piano di austerity preparato per la Gran Bretagna dal governo conservatore di David Cameron sembra rientrare anche la vendita della celebre Foresta di Sherwood, per intenderci quella in cui Robin Hood rubava ai ricchi per dare ai poveri. La notizia aveva scatenato una vera e propria pioggia di polemiche. Ora, a qualche mese di distanza, alcuni noti personaggi della cultura inglese si sono messi insieme e hanno lanciato un appello a Cameron: 'Non vendere i boschi di Robin Hood'.

Dalla cantante pop Annie Lennox all'attrice premio Oscar Judy Dench, dallo scrittore Julian Barnes alla stilista Vivienne Westwood, dall'Arcivescovo di Canterbury Rowan Williams all'esploratore Sir Ranulph Fiennes, le celebrities hanno un solo obiettivo: salvare la leggendaria foresta di Robin Hood.

Nella lettera aperta indirizzata a Cameron i cento volti noti firmatari dell'appello hanno scritto: 'La vendita delle foreste è un atto miope e incosciente'. Aggiungendo: 'La Gran Bretagna è una nazione insulare eppure i britannici quando hanno tempo libero si rifugiano nelle sue foreste, non al mare'. I cento personaggi della cultura inglese che hanno deciso di far sentire la propria voce si sono riconosciuti nelle proteste della campagna 'Save England's Forests', il cui obiettivo è sbugiardare Cameron, il quale aveva promesso di guidare il governo 'più verde' nella storia della Gran Bretagna.

Foto: wikipedia.org

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017