Excite

Lassana Bathily, il ragazzo musulmano che ha salvato 6 ostaggi nell'attacco al supermercato a Parigi

In questi giorni di dolore e profonda instabilità in Francia, si sta facendo luce, anche se a fatica, una storia da raccontare ad alta voce. È quella di Lassana Bathily, il commesso musulmano dell'Hyper Kosher che ha salvato ben 6 ostaggi nell'attacco al supermercato messo in atto da Amedy Coulibaly, poi ucciso dalla polizia.

Parigi, terroristi barricati con ostaggi: ci sono morti dopo i blitz polizia

Secondo le testimonianze riportate da Public e riprese da TgCom24, Bathily, 24enne originario del Mali, di religione musulmana e commesso nel negozio ebraico a Porte de Vincennes in cui si sono contate alla fine quattro vittime, avrebbe salvato le 6 persone nascondendole in una cella frigorifera, naturalmente dopo aver spento l'impianto di raffreddamento e con esso pure la luce della stanza, per non destare sospetti.

Porta a Porta, Bruno Vespa imbraccia un kalashnikov. Sui social battute e accuse al giornalista

Un'azione coraggiosa e altruista quella del ragazzo, che dopo aver messo in salvo i clienti e averlo contatto alla polizia, sarebbe tornato tra i corridoi del negozio. A blitz finito, con l'attentatore morto e i 4 cadaveri innocenti rimasti nel negozio, non sono mancati però abbracci e ringraziamenti per Lassana: contro tutti gli islamofobi, un musulmano eroe in terra di Francia.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017