Excite

Lavoratori italiani? Sono i piu' poveri

Il potere di acquisto di un lavoratore italiano? E' superiore, in Europa, solamente a quello di un portoghese. E' questa la triste realtà, illustrata da una ricerca pubblicata dall' Eurispes.

Nel quinquiennio 2000-2005, il nostro salario medio è aumentato del 13,7 per cento, molto al di sotto della media europea che ha viaggiato intorno al 18 per cento.
La Gran Bretagna, tanto per capire, ha avuto un aumento del 27,8%.

Secondo la ricerca dell'Eurispes è il nostro cuneo fiscale "ad essere particolarmente gravoso, soprattutto se confrontato con quello degli altri Paesi europei". Altro nemico del nostro potere d'acquisto è l'inflazione che ha avuto "un andamento decisamente superiore alla crescita dei salari lordi".

Se in Italia l'ammontare dei salari lordi medi è di 22.053 euro l’anno, in Danimarca, il paese in testa alla classifica, siamo a 42.484. In generale il nostro paese si piazza al quart'ultimo posto, avanti solo a Grecia, Portogallo e Spagna.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016