Excite

Le diagnosi di un "medico dell'arte"

Medicina e arte si incontrano grazie all'anatomopatologo siciliano Vito Franco che ha il vezzo di indagare i dipinti e scovare nei volti e nelle fattezze dei personaggi ritratti problemi e malattie. Ecco dunque che, secondo il medico, la Gioconda di Leonardo Da Vinci avrebbe il colesterolo alto "si vede dal grasso sotto l'occhio e sulla mano" e a Michelangelo, ritratto da Raffaello, sarebbe stato diagnosticato dell'acido urico.

Come si legge su Il Corriere della Sera, quelle di Franco sono diagnosi da "medico dell'arte". Una passione che il medico coltiva dopo aver terminato la sua attività di anatomopatologo. "E' puro divertimento e basta - ha affermato il medico - anche se ad oggi ho studiato più di duecento casi: la maggior parte di questi sono di nanismo, particolarmente presenti al Prado di Madrid, ma la concentrazione maggiore di queste opere che ritraggono soggetti da ospedale sono fiorentine".

Tra i dipinti presi in considerazione da Franco c'è anche l'Amorino Dormiente del Caravaggio. "Da questo dipinto è nata una diatriba nel 1994 sulla rivista inglese di medicina The Lancet: tra chi sosteneva che il bambino fosse affetto da artrite reumatoide giovanile e chi pensava fosse rachitico" ha spiegato il medico. Il Ritratto di giovane di Botticelli nasconderebbe poi una malattia piuttosto particolare, l'aracnodattilia, e la Madonna dal collo lungo del Parmigianino sembrerebbe avere una patologia del tessuto connettivo conosciuta come sindrome di Marfan.

Franco ha affermato: "Alcune sono ipotesi fantasiose, altre hanno una valenza scientifica, pur non dimostrabile: il margine di errore va da zero a cento perché nulla di tutto ciò è scientificamente riproducibile né confutabile". Le diagnosi dell'anatomopatologo sono così state commentate dal direttore degli Uffizi Antonio Natali: "Speriamo che il professore prima o poi ci mandi anche le cure. Di solito dopo la diagnosi si deve stabilire una terapia. Anche se dubito che questi pazienti potranno usufruirne".

Foto: La Gioconda

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017