Excite

Lecce, incidente stradale: due ragazzi investiti da automobilista sotto effetto di alcool e stupefacenti

  • Twitter

Un gravissimo incidente stradale è accaduto la scorsa notte in provincia di Lecce. A Melendugno-Torre dell’Orso, un trentatrenne, Iacopo Lorusso, che guidava sotto l'effetto di alcool e cocaina, ha investito due ragazzi sedicenni.

Le due vittime, compagni di classe, erano a bordo di uno scooter quando sono stati violentamente tamponati dalla Seat Ibiza alla cui guida c'era Iacopo Lorusso, che attualmente si trova in stato d'arresto.

Guidi mentre consulti lo smartphone? Ecco cosa succede

LE VITTIME - I ragazzi, compagni di classe, si chiamavano Giorgio Sabato, di Nardò e Alex Giuseppe Furio, di Copertino. Avevano appena sedici anni e stavano trascorrendo un tranquillo sabato sera.

Giorgio è morto sul colpo, mentre Alex Giuseppe è spirato poche ore dopo il tragico impatto, nella sala di rianimazione dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce. Per lui, nonostante i disperati tentativi dei medici, non c'è stato nulla da fare.

Oltre allo scooter su cui stavano viaggiando Giorgio Sabato e Alex Giuseppe Furio, la Seat Ibiza guidata da Iacopo Lorusso ha tamponato un altro ciclomotore con a bordo due ragazzi rimasti illesi.

Sul luogo del gravissimo snistro sono subito intervenuti ambulanze e Nucleo operativo radiomobile di Lecce. Iacopo Lorusso, nato a Bari, ma residente a Lecce, è accusato di duplice omicidio colposo a seguito di alterazione alcolica e da stupefacenti.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017