Excite

Leonardo da Vinci autore de "La Bella Principessa"?

Il ritratto intitolato "La Bella Principessa", dipinto su tela a gesso, penna e inchiostro, potrebbe non appartenere alla scuola tedesca del XIX secolo, ma piuttosto al celebre pittore e scienziato italiano Leonardo da Vinci. A rivelarlo un'impronta digitale scoperta sulla parte alta della tela.

La tela, battuta all'asta da Christie's nel 1998 per 19mila dollari, è stata acquistata due anni fa dal canadese Peter Silverman che, per scoprirne esattamente l'origine, ha deciso di affidarsi alle più moderne tecniche di autenticazione. Ecco dunque che il ritratto è stato analizzato in un laboratorio di Parigi. Le immagini scattate da una particolare macchina fotografica capace di rivelare i differenti strati di colore, hanno stabilito che una delle impronte digitali presenti sul ritratto è molto simile a un'altra impronta del celebre Leonardo da Vinci ritrovata sul dipinto "San Girolamo" che si trova nei Musei Vaticani.

Nel caso in cui la notizia trovasse ulteriore conferma il dipinto potrebbe essere stimato fino a 100 milioni di sterline. Il ritratto è stato sottoposto anche all'analisi al carbonio, in base alla quale è stato possibile stabilire che il dipinto risale ad un periodo compreso fra il 1140 e il 1650, e all'analisi a raggi infrarossi, la quale ha evidenziato importanti parallelismi stilistici con alcuni disegni di Leonardo conservati nel Castello di Windsor. Altro indizio, non trascurabile, sta nel fatto che l'inchiostro e il gesso sono stati utilizzati da una mano sinistra. E, come è noto, Leonardo da Vinci era mancino.

Foto: adnkronos.com

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016