Excite

Licenziata operaia in stato vegetativo

Un'operaia della ditta Nuova Termostampi di Lallio, in provincia di Bergamo, in stato vegetativo da un anno, è stata licenziata per le troppe assenze. La donna, dipendente dell'azienda da 16 anni, da gennaio dello scorso anno è in stato vegetativo, condizione in cui è riuscita a mettere al mondo una bambina. Purtroppo però con il tempo le sue condizioni non sono migliorate e la donna si trova tuttora ricoverata all'istituto don Orione di Bergamo. Per lei, ovviamente, riprendere il proprio posto di lavoro è stato impossibile. Così è arrivata la lettera di licenziamento.

A darne notizia la Cgil di Bergamo. A quanto pare, la ditta Nuova Termostampi di Lallio ha inviato alla donna una lettera di licenziamento perché ha affettuato 365 giorni di malattia euperando, quindi, il 'periodo di conservazione del posto di lavoro previsto dall'art. 39, comma 7, Parte 2° del vigente C.C.N.L (e pari a 365 giorni)'. Ma non è finita qui. La ditta ha motivato il licenziamento sostenendo anche che la 'discontinuità della sua prestazione lavorativa crea evidenti intralci all'attività produttiva, all'organizzazione del lavoro ed al suo regolare funzionamento, incide in modo sensibile sull'equilibrio dei rispettivi obblighi contrattuali'.

Come si legge sul quotidiano Il Corriere della Sera, il marito della donna, che aveva presentato una richiesta di godimento delle ferie e dei permessi maturati prima dello scadere del periodo di comporto di malattia, ha detto: Mi sembra scandaloso che un'azienda neghi la fruizione delle ferie utilizzando la motivazione delle esigenze produttive. Ma siamo rimasti molto, molto sorpresi da alcuni articoli pubblicati dalla stampa locale, e di uno particolare, dal titolo 'Termostampi, vige l'etica del lavoro'. Un'etica che con noi non è stata utilizzata. Chiedo rispetto per i diritti di mia moglie. Chiedo che se ne ha, come credo, diritto venga riassunta: nulla di più'.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017