Excite

Liposuzione, uno studio dimostra che il grasso ritorna dopo un anno

Brutta notizia per chi ha deciso di sottoporsi a un intervento di liposuzione ed eliminare per sempre i tanto odiati accumuli di grasso. Uno studio condotto dai ricercatori dell'Università del Colorado e pubblicato sulla rivista Obesity ha mostrato che il grasso eliminato con la liposuzione ritorna dopo appena un anno, riformandosi in altre parti del corpo.

Ecco dunque che il grasso rimosso su cosce e basso addome, ad esempio, dopo 24 mesi si riforma nella parte superiore dell'addome, sulle spalle e sui tricipiti. I ricercatori hanno così constatato che il corpo tende a 'difendere' il proprio grasso.

A quanto pare, dunque, la liposuzione, un intervento eseguito ormai da trenta anni e che consiste nella rimozione chirurgica del grasso in eccesso, più che produrre un effetto a lungo termine produce un effetto a breve termine. Per condurre lo studio i ricercatori Teri Hernandez e Robert Eckel hanno coinvolto un gruppo di 32 donne non obese.

Tutte sono state accuratamente pesate, misurate e valutate nella loro composizione corporea e una parte di esse si è sottoposta a liposuzione di cosce e addome inferiore. Gli studiosi hanno potuto notare che dopo sei settimane dall'operazione, le pazienti sottoposte a intervento di liposuzione avevano perso il 2,1 per cento del loro peso corporeo contro lo 0,28 per cento delle altre, ma questa differenza è scomparsa dopo un anno. In poche parole, il grasso rimosso chirurgicamente da cosce e pance è ricomparso dopo un anno, ma non nelle aree da dove era stato rimosso. Il grasso è riapparso nella parte superiore del corpo, dalla parte alta dell'addome fino alle spalle e alle braccia.

 (foto © LaPresse)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017