Excite

Lisandra Aguila Rico è l'assassina dei coniugi di Lignano

  • Facebook

Non ha retto all'interrogatorio ed è crollata, ammettendo le proprie responsabilità. Lisandra Aguila Rico, 21 anni, è l'assassina di Rosetta Sostero e Paolo Burgato, i due coniugi trovati uccisi lo scorso 19 agosto nella loro casa di Lignano Sabbiadoro con la gola tagliata. La donna non avrebbe commesso il delitto da sola: ad aiutarla ci sarebbe stato il fratello, che in questo momento è irreperibile, probabilmente fuggito all'estero, forse a Cuba.

Lisandra Aguila Rico, le foto su Facebook

A incastrare Lisandra Aguila Rico e il suo complice le analisi del DNA e - a quanto sembra dalle prime rivelazioni - anche alcune intercettazioni telefoniche. La prova principe sarebbe comunque un capello rinvenuto dagli investigatori sulla scena del duplice omicidio, avvenuto nel garage-lavanderia dei coniugi Burgato: dai campioni raccolti e da un confronto incrociato con tamponi prevelati a diversi commercianti di Lignano gli inquirenti sarebbero risaliti prima al sesso dei killer, un uomo e una donna, e quindi alla lora identità.

Secondo le ultime indiscrezioni trapelate, Rosetta Sostero e Paolo Burgato sarebbero stati uccisi in seguito a un tentativo di rapina andato male: a decretare la fine della coppia il fatto di aver riconosciuto proprio Lisandra, commessa in un negozio poco distante da quello di proprietà dei coniugi. Le torture e la violenza con la quale è stato commesso il delitto lasciano però ancora molti interrogativi aperti.

Lisandra Aguila Rico e il fratello sono figli di una donna cubana, Sandra Emilia Rico, che vive a Lignano ormai da diverso tempo e che qui ha conosciuto l'attuale compagno, da cui ha avuto altri due bambini. L'uomo è il titolare della gelateria 'Il re del gelato', l'esercizio commerciale vicino al negozio di Swarovski dove Lisandra e il fratello lavoravano durante la stagione estiva, che solitamente trascorrevano in Italia con la madre, descritta come una donna perbene, molto seria.

La scoperta che a uccidere i coniugi Burgato sono stati i figli della signora ha suscitato forte impressione nella località balneare, con alcuni commercianti che hanno ricordato di aver raccolto dei vestiti da regalare a Sandra Emilia per la nascita dell'ultima bimba, a fine agosto. Pochi giorni dopo che i Lisandra e il fratello avevano ucciso una coppia di anziani indifesi nella loro abitazione

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017