Excite

Londra, arrestata in abito da sposa subito dopo le nozze

A Londra, subito dopo aver pronunciato le promesse di matrimonio, una sposa è stata arrestata dalla polizia. Al termine della celebrazione, infatti, i neo-sposi sono usciti dalla chiesa separatamente. A quel punto la polizia, non credendo che questa fosse una nuova ricetta per far funzionare i matrimoni, ha fermato la coppia.

Guarda le immagini del fermo

La donna, una 21enne portoghese, è stata arrestata dalla polizia perché accusata di essere coinvolta in un matrimonio farsa e, di conseguenza, di favoreggiamento dell'immigrazione illegale in Inghilterra. La sposa, in abito bianco, è stata portata via dalla chiesa ed interrogata. L'operazione è stata condotta dall'UK Border Agency e dalla Metropolitan Police, impegnati nel combattere l'immigrazione clandestina.

Secondo le autorità, infatti, quello che si stava celebrando era un matrimonio farsa il cui unico scopo era regolarizzare la posizione del futuro sposo, un nigeriano di 37 anni, entrato nel Paese illegalmente. La polizia ha arrestato anche l'uomo.

Le autorità hanno affermato che prima del matrimonio la coppia viveva a Southwark, nel sud est di Londra, ma separatmente. Lo sposo abitava da solo, mentre la sposa alloggiava da alcuni amici.

Foto: dailymail.co.uk

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016