Excite

Luca Parmitano, ritorno sulla Terra: terminata la missione Volare, l'astronauta sorridente e in ottima forma

  • esa.int

Luca Parmitano è tornato. La missione Volare si è conclusa e l'astronauta dell'Agenzia Spaziale Europea (Esa) stamattina alle 4 è atterrato in Kazakistan a bordo della navetta russa Soyuz con i suoi due compagni di equipaggio, Fyodor Yurchikhin e Karen Nyberg, e con un'ospite di eccezione: la torcia olimpica dei giochi invernali di Sochi 2014. Dopo 3 ore di viaggio e una temperatura di 1.600°C raggiunta durante l'attraversamento dell'atmosfera terrestre, a 10 km di quota il paracadute di ammaraggio si è aperto, rallentando la corsa della Soyuz da 864 a 324 km/h e facendo infine posare la navicella al suolo.

La storia dell'avventura di Luca Parmitano nello spazio

Un rientro senza problemi, dunque, per quanto pur sempre avventuroso e senza dubbio pesante da un punto di vista fisico, che non ha impedito comunque a Parmitano di apparire in ottima forma, palesemente felice e sorridente: "Ho sentito la voce di Luca appena fuori dalla Soyuz e sta alla grande! Come se avesse fatto un giro sulle montagne russe!", ha scritto infatti la moglie sul profilo Twitter del marito. Del resto, che l'astronauta dell'Esa fosse sereno e stesse bene lo si era capito dalle foto e dai numerosi messaggi inviati proprio tramite il suo account sul social di microblogging, fino all'ultimo, poco prima di rientrare: "Separazione avvenuta. Per strada verso la Terra!", ha scritto infatti quando la Soyuz si è staccata dalla Stazione Spaziale Internazionale e ha iniziato il viaggio di ritorno.

Dopo 6 mesi, è così terminata la prima missione di lunga durata dell'Agenzia Spaziale Italiana, che ha visto Parmitano protagonista di 2 camminate nello spazio (la seconda delle quali conclusa in anticipo per un problema alla tuta) e collaboratore attivo in ben 30 esperimenti, oltre che in tre operazioni di aggancio alla stazione orbitale da parte di altrettante navette provenienti dalla Terra.

"Volare è stata una missione straordinaria", ha dichiarato il presidente dell'Asi, Enrico Saggese, e in effetti quanto fatto da Parmitano entrerà nella storia. Sesto italiano ad andare nello spazio e quinto a salire sulla Stazione Spaziale, l'astronauta di Paternò è stato però il primo a effettuare una camminata spaziale.

Per celebrare in patria Parmitano, tuttavia, bisognerà attendere ancora un po' di tempo. Ora infatti @astro_luca andrà a Houston per un periodo di riabilitazione per riadattarsi alla gravità e per sottoporsi a numerosi test medici che hanno come obiettivo quello di studiare le reazioni dell'organismo umano all'assenza di gravità.


Il rientro di Luca Parmitano dallo spazio: video


Luca Parmitano estratto dalla Soyuz: video

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017