Excite

L'uomo gatto è morto, addio a Dennis Avner

  • Facebook

L'uomo gatto, Dennis Avner, è morto. Il 54enne che da tempo era caduto in depressione si è tolto la vita nelle sua casa in Nevada il 5 novembre scorso. La star televisiva si era sottoposta nel corso della vita a numerosi interventi di chirurgia plastica per assomigliare ad un felino. Il primo tatuaggio, delle strisce di tigre, risale a quando Avner aveva 24 anni. Da li cominciò il percorso di trasformazione del suo fisico.

Le foto dell'uomo gatto

Dennis era diventato famoso in Italia partecipando allo Show dei Record con Barbara D'Urso che gli fece ottenere il guinness di maggior numero di trasformazioni del proprio corpo per sembrare un animale. A lui fu dedicata anche una puntata di Plastik nel 2011 in cui mostrò il risultato delle operazioni: unghie lunghe da tigre, baffi, denti aguzzi, attaccatura dei capelli modificata e piercing sul labbro superiore.

L'ex militare e programmatore è stato ricordato da Shannon Larratt, il fondatore della e-zine dedicata alla modificazione del proprio corpo Bme: "Dennis si era identificato talmente tanto con la sua natura felina che aveva deciso di modificare il suo corpo e se stesso non in quello di una tigre, ma una tigre femmina".

Secondo quanto riferiscono i suoi amici, l'uomo gatto soffriva di dismorfofobia, un disturbo psichico causato dall'eccessiva preoccupazione della propria immagine estetica. Il direttore del centro di Bioetica di Albany, Glenn McGee, all'Huffington Post americano ha detto: "Con tutti i cambiamenti per emulare la tigre Avner è andato troppo oltre". L'uomo gatto vittima di se stesso.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017