Excite

Maltempo a Catania, bambina travolta dall’acqua: un autista "eroe" la salva in extremis, il video

  • Youtube

L’emergenza maltempo non ha risparmiato larga parte della Sicilia, specialmente sul versante orientale dove si sono concentrati con maggiore intensità rovesci e conseguenti disagi dall’inizio di una giornata da codice rosso.

Italia nell’acqua, Centronord flagellato dal maltempo: disastro a Carrara, le foto

Non è bastata la comunicazione dello stato di allerta a Catania e in altri comuni jonici per evitare serie conseguenze dei rovesci temporaleschi su viabilità e assetto idrogeologico dei territori colpiti dalle bombe d’acqua delle ultime 24 ore.

La chiusura delle scuole è stata disposta in via precauzionale da ieri su ordine delle autorità locali per il giovedì nero sia nel capoluogo etneo che nelle località vicine, ma non sono mancati incidenti ed episodi quasi drammatici che hanno fatto pensare al peggio in diversi momenti della mattinata di oggi.

In particolare nel catanese, ad Aci Catena, si è sfiorata la tragedia per strada nell’orario di rientro da scuola degli alunni delle elementari, a causa del pesantissimo diluvio di mezzogiorno e della problematica condizione di alcune vie d’accesso al centro cittadino trasformatesi in pochi minuti in ruscelli capaci di inghiottire macchine e persone con una profondità di diverse decine di centimetri.

(Bimba delle elementari scivola in acqua, camionista la salva dalla corrente: video)

Una bimba è stata salvata, come testimonia un video pubblicato oggi in rete da un testimone presente sul posto, dall’autista di un furgoncino rimasto bloccato dal maltempo mentre stava per affogare davanti alla madre ed alla sorella trascinata dall’acqua accumulatasi nella strettoia di un isolato non lontano dall’istituto scolastico.

Tempestivo l’intervento del conducente del mezzo, che fortunatamente era impossibilitato a proseguire la marcia per via della “piena” del ruscello formatasi in strada ed ha potuto precipitarsi dentro l’acquitrino con un scatto tanto rapido quanto efficace nel momento di maggiore difficoltà della bambina.

Anche altri comuni della provincia di Catania Mascalucia, Sant'Agata Li Battiati e Tremestieri etneo resteranno chiuse le scuole per domani 7 novembre, ma lo stesso provvedimento era scattato già oggi ad Acireale, Riposto e San Giovanni La Punta.

Pubblicato da Marco Franco - Profilo Google+ - Leggi più articoli di Marco Franco

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017