Excite

Maltempo, morti a Frosinone e L'Aquila: esonandato l'Aniene

  • Getty Images

Giornata drammatica quella vissuta in centro-Italia a causa dei violenti nubifragi che si sono abbattuti in queste ore. Maltempo che ha provocato tre vittime, tra cui un uomo colpito da un fulmine ed una donna su cui si è abbattuto un muro. Entrambi in provincia de L'Aquila.

PALIANO (FROSINONE) - Un uomo di quarant'anni è morto a Paliano, in provincia di Frosinone. Era al volante della sua auto quando è sbandato ed è finito in una voragine. Nella vettura c'erano tre persone, due sono rimaste ferite, la terza è deceduta.

Maltempo, Sicilia in ginocchio

La situazione nella zona è estremamente grave. La Anticolana, a Fiuggi, è stata chiusa a scopo precauzionale, ma allagamenti si sono verificati anche ad Anagni e Ferentino.

CIVITELLA ROVETO - Dramma anche a Civitella Roveto, in provincia de L'Aquila. Qui una donna è stata travolta da un muro di contenimento mentre correva verso casa. Si chiamava Adonia Sabatini.

TAGLIACOZZO - La terza vittima a Tagliacozzo. Un uomo era impegnato a svuotare la cantina dall'acqua piovana quando è stato clpito da un fulmine.

TIVOLI - Situazione particolarmente difficile anche a Tivoli, dove l'Aniene è esondato tra via Maremmana Inferiore e via Empolitana. Diverse persone si sono rifugiati sui tetti degli appartamenti, mentre una famiglia, rimasta bloccata in una proprietà privata dopo il crollo di un piccolo ponte, è stata soccorsa dai vigili del fuoco.

Il maltempo nelle prossime ore raggiungerà anche il centrosud. Per questo molti comuni della Campania hanno disposto la chiusura delle scuole. Allarme anche in Sicilia, Basilicata, Calabria e Puglia.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017