Excite

Maltempo, neve e piogge da nord a sud Italia con l’arrivo di "Big Snow": tornano inverno e disagi

  • Twitter @Giancagt6

La brusca picchiata delle colonnine di mercurio, annunciata con ampio margine di anticipo dagli esperti di previsioni meteo, sta portando i primi problemi in diverse regioni del nord Italia, con particolare “accanimento” del maltempo in Emilia Romagna, Piemonte e Lombardia.

Meteo, le previsioni del tempo aggiornate per le prossime ore di Excite Italia

Nel Settentrione oggi era infatti il giorno di esordio della temibile perturbazione denominata Big Snow, contraddistinta da neve e precipitazioni sparse in varie zone della Penisola, specialmente da Roma in su.

Neanche al sud dello Stivale l’ondata di gelo invernale si annuncia priva di conseguenze in termini di disagi per la circolazione stradale, a causa dei violenti temporali in arrivo soprattutto sul versante occidentale del Meridione e della diffusa caduta di fiocchi bianchi sui rilievi al di sopra della quota di 800 metri.

Le nevicate proseguiranno, interessando anche Liguria e Veneto con fenomeni di bassa e media intensità estesi alle aree pianeggianti del Centronord, non senza un’alternanza con pioggia e vento per le prossime ore, fino all’intero arco del week end, per poi esaurirsi a partire da lunedì 9 febbraio almeno nelle regioni settentrionali.

(Pioggia e neve su tutta la Penisola con “Big Snow”: primi disagi in Liguria, video)

Conseguenze tangibili dell'irruzione di Big Snow e del prepotente ritorno in scena del maltempo in tutta Italia, le interruzioni di alcune arterie di comunicazione già bloccate dalla neve o rese pericolose dagli agenti atmosferici dall’inizio della giornata.

Tra le strade maggiormente colpite dai fenomeni meteorologici avversi nella mattinata, l'A1 nel tratto tra Sasso Marconi e Barberino del Mugello, dove le ripercussioni delle gelate in corso sulla viabilità sono state subito assai rilevanti.

La discesa delle temperature proseguirà oltre il fine settimana al Centrosud, con tanto di nevicate in pianura su diversi punti del versante adriatico e aria fredda dalla Campania alla Sicilia, mentre la situazione si andrà progressivamente stabilizzando nel Settentrione dopo un colpo di coda del maltempo tra sabato sera e domenica mattina, salvo sporadiche precipitazioni al Nordovest.

Pubblicato da Marco Franco - Profilo Google+ - Leggi più articoli di Marco Franco

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017