Excite

Manifesti di perdono a Roma, il web si spacca

  • Facebook

Sta facendo discutere il web l'iniziativa di Gianluca, padre e marito romano che sabato mattina ha letteralmente tappezzato Roma di manifesti di perdono alla moglie Camilla. Una vera e propria supplica quella dell'uomo nei confronti della compagna per "i numerosi errori" commessi durante la loro relazione che ha coinvolto i quartieri di Ponte Milvio, Balduina, Boccea e Flaminio.

Scusate la franchezza e il poco romanticismo ma trattasi sicuramente di una banale storia di corna (dato che nel manifesto si parla di "una tempesta superata") che sta spaccando il web in due filoni di pensiero. Da una parte c'è chi sostiene che il gesto di Gianluca sia autentico e sincero e spera nel perdono di Camilla. "Sicuramente chi critica non ha mai fatto un errore grave in vita sua.... ", scrive Damiano Luparia su Facebook. Il lato cinico della Rete al contrario vuole vedere il marito traditore messo al bando e lontano dalla famiglia. Sempre sul social network un utente posta: "Non solo hai fatto i tuoi porci comodi ma adesso metti pure tutto in piazza ??????? per me la toppa è peggio del buco".

Anche Mario Adinolfi è intervenuto sulla vicenda buttandola sulla legalità o meno del gesto. Il deputato del Pd posta sul suo profilo: "Gianluca è colpevole di affissione abusiva. Tutto il resto è divertente, soprattutto il punto esclamativo messo a c***". C'è anche chi usa il manifesto come pretesto per scherzare sull'attuale situazione politica italiana: "Camilla e Gianluca? Oppure Vendola! e giù botte da orbi...".

Non meno condivisa dal popolo della Rete è un'altra ipotesi che sta prendendo sempre più piede. Per molti, infatti, si tratta di una trovata pubblicitaria. Fabrizio Mariani, proprietario di Alf Services, società specializzata in affissione pubbliciataria, interpellato dal Messaggero smentisce la trovata: "Ci sarebbe stato un riferimento di un responsabile, magari fasullo, ma questi sono palesemente illegali".

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017